Libri

I libri di Rosa Giuffrè

LIBRO Rosa Giuffre - Social EducationSocial Education
Vivere senza rischi Internet e i Social Network

Dario Flaccovio Editore, 2017 – 288 pagine

Il primo libro scritto pensando agli adulti tardivi digitali che vivono quotidianamente l’ambiente dei social network per piacere, hobby, per cercare lavoro o sviluppare nuove relazioni professionali di successo.
È un piccolo galateo con consigli per costruire buone relazioni online, un percorso di consapevolezza che guida nella conoscenza sia delle regole scritte che mirano alla tutela della tua sicurezza personale digitale, sia delle regole sottintese che migliorano e favoriscono la corretta comunicazione e quindi le relazioni di valore tra utenti.
“Social Education”, con un linguaggio chiaro, ma alla portata di tutti, affronta temi importanti e urgenti come l’identità digitale, la compilazione di un profilo corretto, la privacy, i profili fake, la comunicazione con newsletter o nei gruppi, le community online, fino al tema delle fake news. Il percorso si conclude con approfondimenti sulle pratiche più pericolose diffuse in Rete, le conseguenze psicologiche e legali da abuso di internet o social network, con i consigli su come difendersi e a chi rivolgersi.
Acquistalo su AMAZON

cultura digitale il libro di Rosa GiuffrèCambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale
Abbraccia il digitale e rilancia il business della tua PMI

Dario Flaccovio Editore, 2015 – 304 pagine

Un libro per professionisti, manager e imprenditori che vogliono sfruttare le opportunità della digital transformation. Con un linguaggio chiaro e attraverso piccoli esercizi, il testo ti guiderà a comprendere quali errori stai compiendo e quali passi attuare nella tua impresa per rilanciare con successo il tuo business.
Acquistalo su AMAZON

 

 

 

I libri di Giovanni Fasoli

Giovanni Fasoli libro educatore riflessivoEducatore riflessivo
Tra on-line e on-life

Libreriauniversitaria.it, 2016 – 156 pagine

L’obiettivo dello studio qui proposto è delineare il profilo di un educatore riflessivo oltre il 2.0, ovvero di un educatore capace di agire in un tempo segnato dalla portata rivoluzionaria del web e consapevole della risorsa che esso può rappresentare in ambito educativo.

L’immagine di educatore che emerge dall’analisi delle quattro competenze fondamentali che lo contraddistinguono – riconoscimento, responsabilità, riflessività e ricapacitazione – è quella di un abile tessitore di capacità (comunicative, etico-giuridiche ed educative) e di livelli (sociologico, antropologico e psicologico).
L’educatore riflessivo oltre il 2.0 – nel tempo dell’individualismo e dell’auto-referenzialità, dei contatti fragili e delle comunità apparenti – si propone come un educatore “on-life”, rigeneratore di legami e rappresentante di un umanesimo digitale post-individualistico.
Acquistalo su AMAZON