Riflessioni e input su come abitare la Rete e comunicare nei social network in modo sereno, efficace e senza rischi
Rosa Giuffrè
Rosa Giuffrè, Consulente per la Comunicazione Digitale, Formatrice, Blogger Autrice del libro 'Social Education', Flaccovio (2017) e 'Cambia testa e potenzia con la tua azienda con la cultura digitale', Flaccovio (2015). Docente e ideatrice di corsi su...
Giovanni Fasoli
don Giovanni Fasoli, sacerdote dell’Opera Famiglia di Nazareth per Adolescenti-Giovani. Bachelor in filosofia e teologia, Counsellor ad indirizzo umanistico ed integrato alta formazione in Psicologia del Coaching, laurea in Scienze Educazione/Educatore Sociale. Operatore Training Autogeno...
Social Education: il progetto
Da un incontro 'social' casuale avvenuto grazie un amico comune, e dopo un’esperienza di un viaggio inaspettato al quale abbiamo partecipato insieme, decidiamo di mettere a disposizione e unire le nostre competenze professionali perché, di fatto,...
Info e Contatti
Siamo due professionisti che collaborano su questo progetto e mettono a disposizione di clienti, enti e scuole le proprie competenze per organizzare percorsi di formazione, workshop o convegni. ►Puoi quindi chiedere info sia su percorsi...

Blog

Non è ‘la Rete’ pericolosa, ma le persone: impara a muoverti nel web e nei social
Non è ‘la Rete’ pericolosa, ma le persone: impara a muoverti nel web e nei social
Sì, in effetti è così, anche l'altra sera durante la serata organizzata a Como e dal titolo 'Presi nella Rete', ho voluto sottolineare questo concetto: non...
Continua...
Un educatore riflessivo [oltre il] 2.0 capace di responsabilità
Un educatore riflessivo [oltre il] 2.0 capace di responsabilità
Un educatore che vive l'ambiente del web oltre a riconoscere e porsi nell'ambiente digitale tra comunicazione ed educazione dovrebbe essere un educatore riflessivo [oltre il] 2.0...
Continua...
La radice di tanti disastri online? L’ignoranza digitale tra gli adulti
La radice di tanti disastri online? L’ignoranza digitale tra gli adulti
ignoranza digitale quindi non è da intendersi solo come ignoranza di tecnicismi o strumenti, ma, in senso più ampio, abbraccia ogni sfera e situazione che...
Continua...
Cosa deve fare un educatore ‘oltre’ il 2.0?
Cosa deve fare un educatore ‘oltre’ il 2.0?
Un Educatore riflessivo [oltre il] 2.0 è capace di riconoscimento, deve collocarsi sul confine tra comunicazione ed educazione. 
Continua...
Una possibilità possibile?
Una possibilità possibile?
Se nel tempo della generazione-app, della screen-genera-tion, della switch-generation, è possibile la pensabilità di un educatore riflessivo [oltre il] 2.0?
Continua...