Zuckerberg: saranno possibili i pagamenti via Whatsapp

Shares

Mark Zuckerberg, inventore di Facebook e proprietario di Instagram e della famosa app di messaggistica, ha comunicato che è partita la sperimentazione dei pagamenti via Whatsapp.

L’annuncio è stato fatto tramite un post dello stesso Zuckerberg sul celebre Social Network:

Oggi iniziamo a lanciare pagamenti per le persone che usano WhatsApp in Brasile. Inviare e ricevere denaro sarà facile quanto la condivisione di foto.  Stiamo anche consentendo alle piccole imprese di effettuare le vendite all’interno di WhatsApp.

Il via in Brasile alle prime sperimentazioni

La sperimentazione vede il suo inizio in Brasile: i privati potranno trasferire somme di denaro direttamente da Whatsapp, l’imprenditore ha affermato che “sarà facile quanto condividere foto”.

Zuckerberg ha anche aggiunto che stanno consentendo alle piccole imprese di utilizzare l’applicazione di messaggistica come canale di vendita.

Per rendere possibile questi pagamenti il Social Network utilizzerà la piattaforma Facebook Pay, lanciata lo scorso anno, che renderà più semplici e comodi i trasferimenti di denaro su tutte le App dell’imprenditore statunitense sulle quali, ricordiamo, è possibile iscriversi solo dai 16 anni.

Pagamenti via Whatsapp presto disponibili in altri paesi

Il Brasile è il primo paese nel quale è stato dato il via alla sperimentazione, nell’annuncio di oggi Mark Zuckerberg specifica che “Presto ne arriveranno altri”.

Non sappiamo ancora se o quando questa funzione arriverà anche in Europa e in Italia. Certamente possiamo intuire che da parte del mondo ‘Facebook’ (che ricordiamo comprende anche WhatsApp e Instagram) c’è una grande attenzione a tutto il mondo e-commerce e alle nuove funzioni di pagamento online tramite le diverse piattaforme.
Se questi test dovessero riscontrare risultati efficienti la gestione dei pagamenti diventerà molto comoda per le piccole e medie imprese: un’ottima notizia per gli imprenditori di tutto il mondo.

Shares

Rosa Giuffrè

Consulente per la comunicazione digitale. Docente, autrice di libri sulla Media e Social Education. Creo strategie e corsi personalizzati per aziende, enti di formazione, scuole, agenzie e professionisti in tutta Italia. Ti aiuto a capire il web e i social per abitarli bene, senza rischi e con successo perché 'il futuro è semplice... è la gente che è troppo complicata!'

Lascia un commento